ITA ENG
SALENTO

Qualcuno sostiene che inizi dalle parti di Egnazia, dove le antiche rovine messapiche si bagnano nelle onde della risacca; qualcun altro che sia nei dintorni di Ostuni; altri ancora ne vorrebbero l'inizio ancora più giù. Ma poco importa. Siamo in Salento.
 
Ovunque tracce di storia che raccontano millenni, dai menhir alle città  barocche, alle povere case dei servi del feudo.
Torna alla memoria il Pasolini: "Volo per la costa meno nota d'Italia: mi trascina una gioia tale di vedere che quasi son cieco. Qui infatti tutto minaccia di non essere: la costa piatta, i paesi arabo-normanni, il mare. Tutto è come bevuto, frastornato dalla luce".